Remarketing cos’è e perchè fa tanto bene al tuo sito

Sapevi  che ben Il 98% dei visitatori di un sito non converte alla prima visita?

Questo significa che la maggior parte degli utenti non acquista nulla la prima volta che visita il tuo ecommerce ma bensì inizia ad acquistare a partire dalla seconda volta che “capita” sul tuo sito. Per questo motivo è fondamentale che questi avventori della prima ora non si dimentichino di te e che tornino a trovarti una seconda volta e poi ancora una terza, una quarta, una quinta volta e così via. Affinchè ciò avvenga esistono delle azioni specifiche da inserire all’interno della tua  strategia di marketing tra cui l’utilizzo di appositi strumenti di branding e di ottimizzazione che riportino chi ha già visitato il tuo sito una volta, a farlo nuovamente.

Uno di questi strumenti è il remarketing. Il remarketing è una potentissima funzione, utilizzata per incrementare le conversioni dei visitatori su un sito o su una app mobile. In sostanza il remarketing fa sì che questi utenti vengano raggiunti da messaggi personalizzati, mentre consultano altri siti e app sulla rete display o sulla rete di ricerca di Google. Questo è un modo efficientissimo per far sì che gli utenti si ricordino del tuo sito e tornino a visitarlo per concludere i loro acquisti. Il remarketing è sì un potentissimo strumento che va però inserito all’interno di una strategia di marketing ben definita che include SEO, AdWords e Social Media Marketing (annunci pubblicitari su Facebook, Linkedin, etc.). Strumenti ottimi per acquisire traffico ma che da soli non aiutano l’ottimizzazione delle conversioni.

Il remarketing invece può contribuire ad aumentare le conversioni.

Il Remarketing è una tecnologia basata sui cookie che fanno in modo tale che quando un nuovo visitatore accede al tuo sito, un codice rilascia al browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Safari, etc.) un cookie anonimo. Più tardi, quando i visitatori tracciati da questo cookie navigano sul web, il cookie permette al tuo fornitore di remarketing di pubblicare annunci, assicurando che questi annunci vengano mostrati solo a persone che hanno già visitato il tuo sito.

facebook remarketingUna buona strategia di remarketing ha l’obiettivo di ricreare l’interesse del visitatore per farlo ritornare sul tuo sito ed invogliarlo ad acquistare. Esistono diversi servizi per fare remarketing, due dei quali messi a disposizione dai giganti del web, Google e Facebook. Uno è il servizio di google remarketing e un altro quello di facebook echange, entrambi comunque sfruttano i cookie attraverso i quali raccolgono tutte le informazioni di cui hanno bisogno riguardo i visitatori.

google-adwords-remarketing

In sostanza il remarketing fa sì che il tuo sito venga pubblicizzato fra persone interessate alla tua attività. Indipendentemente da ciò che vendi: viaggi, prodotti per la cura della persona, prodotti alimentari, ricambi auto etc. Il tuo sito verrà pubblicizzato solo ed esclusivamente fra reali e potenziali clienti ovvero fra persone che sono alla ricerca di quel determinato prodotto. La forza di una buona campagna di remarketing sta proprio nel concentrare gli investimenti pubblicitari su persone che hanno già familiarità con il tuo marchio e che di recente hanno dimostrato interesse nei tuoi confronti. Grazie ad una buona strategia di ramarketing queste persone torneranno sul tuo sito e acquisteranno i tuoi prodotti.